15 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > Pisa
www.unvspisa.it

15° CONCORSO DI POESIA VERNACOLA A TEMA SPORTIVO

21-12-2013 09:35 - Pisa
Il vincitore del concorso 2013 Atos Davini
Tra le varie manifestazioni annuali organizzate dalla sezione " G.Giagnoni", di rilevante importanza è quella del "Concorso di poesia vernacola a tema sportivo" nata per onorare la memoria di un grande pisano, l´eclettico Ferruccio Giovannini, giunta quest´anno alla 15^ Edizione. Sono ancora molti gli appassionati cultori della poesia vernacola pisana che hanno partecipato con brillanti e ironici sonetti, rievocando avvenimenti e personaggi sportivi locali ed anche nazionali. Una competente e autorevole Giuria, presieduta dall´esperto Athos Valori, ha provveduto a selezionare gli elaborati ed alla compilazione della classifica finale.
La premiazione dei concorrenti si è svolta sabato 30 Novembre u.s. nella sala consiliare della Provincia di Pisa (g.c.) alla presenza delle autorità cittadine e dell´UNVS e di un folto pubblico.
Erano presenti pure i giovani alunni della scuola media Mazzini dell´Istituto Comprensivo Tongiorgi, nonché le professoresse Lucchese, Praticò e Nuti, che hanno seguito i ragazzi nella preparazione e composizione delle poesie riservate alla sezione "Scuole".
Dopo gli interessanti interventi dell´Assessore allo Sport del Comune di Pisa Salvatore Sanzo e del Delegato Provinciale del CONI Giuliano Pizzanelli che hanno sottolineato l´importanza di questa iniziativa che contribuisce a rafforzare i valori culturali e sportivi, il Presidente della Sezione Pier Luigi Ficini ha consegnato ai familiari il premio speciale alla memoria del noto concorrente Paolo Vestri, recentemente scomparso,.
Il Presidente della giuria Athos Valori ha quindi proceduto alla proclamazione dei vincitori del 15° concorso: 1° Atos Davini ; 2° Giancarlo Peluso ; 3° Rimaco Poggianti.
I primi due concorrenti intervengono con la lettura dei loro sonetti mentre è il membro della giuria Prof.sa Fabiani Angiolini a cimentarsi nella lettura del sonetto terzo classificato per l´assenza del suo autore.
Dopo la premiazione degli altri concorrenti vernacolisti, è stata la volta dei ragazzi della scuola, giovanissimi cultori eredi del vernacolo, a cimentarsi nella lettura dei loro versi tutti pervasi da un sottile umorismo caratteristico della parlata pisana, con la battuta finale che ne esalta il contenuto. La manifestazione si è conclusa con i ringraziamenti a tutti i partecipanti e a coloro che hanno collaborato alla realizzazione del concorso.
(Servizio fotografico nella Sezione Fotogallery)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account