04 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > Cecina

A CECINA LA FESTA DELL´ATLETA DELL´ANNO

04-12-2016 08:20 - Cecina
Il 27 novembre scorso si è svolta a Cecina, nel Palazzetto dei Congressi gremito (con tante persone rimaste all’esterno in attesa di ritirare il loro premio) la tradizionale Festa del Veterano Sportivo con la proclamazione dell’Atleta dell’anno 2016 e di quello Emergente, cui hanno fatto di contorno le particolari premiazioni di Omino di ferro e Amore per lo Sport e tante altre di atleti e dirigenti di ogni età e società non solo cittadine ma pure dei paesi limitrofi, due medici sportivi e due giornalisti. Una cerimonia preparata coi fiocchi dal consiglio della sezione UNVS “Giorgio Chiavacci” per festeggiare al meglio i trent’anni di vita: in totale circa duecento hanno ritirato i riconoscimenti per la loro positiva attività agonistica, la maggior parte bambini, ragazzi e juniores. Dario Verani, ventunenne nazionale di nuoto-fondo in acque libere, vincitore della Coppa di Lega Europa su varie prove, ha ricevuto dalle mani del presidente nazionale Gian Paolo Bertoni l’ambita medaglia UNVS e dopo il quadro di attestato dal presidente sezionale Enrico Cerri; mentre l’artistico trofeo per l’Atleta Emergente ha fatto gioia grande per la judoka Anita Cantini che plurivittoriosa nelle categorie precedenti nel 2016 ha bene proseguito restando nell’ambito della Nazionale Juniores, pur neo promossa in tale categoria assai importante per il cammino futuro. Omino di ferro l’ex calciatore e allenatore professionista Giuseppe “beppe” Papadopulo, e Amore per lo Sport il presidente del Basket Cecina ex giocatore Elio Parietti. Il presidente nazionale Bertoni ha inoltre consegnato il distintivo d’argento a Roberto Baesso socio fondatore della sezione. Si sono uniti nel consegnare i vari premi il sindaco di Cecina Samuele Lippi, l’assessore allo sport Paolo Biasci e il suo consigliere delegato Mauro Niccolini, il vicepresidente del CONI di Livorno Mauro Bianchi che ha letto il discorso del suo presidente Paolo Corrieri assente per riunione regionale; e poi si sono succeduti anche il vicepresidente nazionale Federigo Sani, il segretario Ettore Biagini, Giuliano Persiani, Rudi Poli, il delegato regionale UNVS Salvatore Cultrera, i presidenti delle sezioni toscane presenti di Massa, Lucca, Viareggio, Pisa, Collesalvetti, Livorno, Piombino, Follonica, Firenze, Montevarchi, San Giovanni Valdarno. La cerimonia era stata aperta dal saluto agli ospiti del presidente della “Giorgio Chiavacci” Cerri, seguito dall’intervento del sindaco Lippi che aveva annunciato l’ampliamento della zona sportiva locale e infine dal discorso del presidente nazionale Bertoni che aveva sottolineato l’importanza dell’UNVS quale tratto d’unione tra gli atleti del passato, di oggi e dell’avvenire, in uno sport sempre pulito e praticato con disciplina e lealtà. Successivamente i festeggiamenti sono proseguiti alla fattoria di Poggio Gagliardo, a pochi chilometri da Cecina, e durante la conviviale mediante una lotteria è stato assegnato il bel quadro donato anche quest’anno dal famoso pittore locale Franco Serretti.

PAOLO MARSILI
(Segretario e addetto stampa
Sezione UNVS di Cecina)


Fonte: Addetto Stampa Nazionale

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account