27 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Pisa

Angelo Squadrone, 88 anni, eroe della Half Marathon di Livorno. In 3000 di corsa per le strade cittadine.
Classe 1929, ha al suo attivo oltre 120 maratone e 300 mezze maratone. Al suo arrivo gli applausi e la commozione del pubblico

19-11-2017 12:16 - Pisa
Ci sono cose che vanno oltre il risultato, oltre i cronometri, oltre ogni sforzo. Angelo Squadrone, classe 1929, ha chiuso per ultimo la mezza maratona di Livorno dopo le 13, ma è lui il vero vincitore di questa gara podistica andata in scena domenica 12 novembre sulle strade della nostra città che si sono riempite di circa tremila partecipanti tra corsa competitiva e non .
Un vero esempio di forza e di vita quello messo in campo anche quest´anno dal maratoneta con il pettorale numero 1707 targato con il suo nome "Angelo".
Ogni metro una conquista. Alle 13 ormai non c´era più nessuno per le strade. Le medaglie, l´acqua per rifocillarsi, il podio, i flash...tutto finito. Ma non gli applausi. Chiunque lo vedeva passare non poteva fare a meno di tributargli un urlo di incoraggiamento. A seguirlo, passo dopo passo, anche Riccardo, agente della municipale in moto che ha percorso con lui gli ultimi chilometri. "E´ stato come fare la maratona anch´io – commenta a Quilivorno.it l´agente commosso – Per me è stata una vera e propria lezione di vita. Ad un certo punto aveva sete e gli ho procurato una bottiglietta d´acqua. Io che gli dicevo forza manca un chilometro e lui che mi diceva no, sono di più, ma ce la voglio fare. Alle fine l´ingresso al Camposcuola dove è stato inondato da un bagno di applausi e di tifo. Ho pianto anch´io. E a pensarci mi commuovo tutt´ora. Nella mia vita ne ho viste tante ma la lezione di Angelo me la ricorderò per sempre".
Quegli ultimi 300 metri per Angelo devono essere stati come scalare l´Everest. Eppure li ha voluti percorrere da solo. Senza una mano. La sua sfida, il suo muro da abbattere. La maratona, come molti atleti sanno, è un percorso personale, intimo, quasi mistico dove la sfida è con se stessi, con i propri limiti. Angelo Squadrone, 88 anni, ex militare iscritto all´Unione Nazionale Veterani Sportivi, ha dimostrato ancora una volta che non è mai troppo tardi, che niente, davvero, è impossibile. E che essere vincenti è una condizione e non un risultato.
Il nostro "eroe" (concedeteci l´aggettivo in senso sportivo e umano del termine) ha già partecipato alla mezza maratona del 2016. Sposato con tre figli, colonnello dei paracadutisti in pensione, Squadrone ha all´attivo più di 120 maratone e 300 mezze maratone. E ancora una volta un traguardo alle spalle e un nuovo obiettivo da superare per il futuro. Angelo Squadrone, l´uomo che non conosce i limiti.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account