15 Dicembre 2019
[]
news
percorso: Home > news > Firenze

GIORNATA DEL VETERANO SPORTIVO DELL’UNVS DI FIRENZE
‘ I loro invidiabili e ricchissimi palmares: una pioggia di Medaglie!’

18-11-2019 22:53 - Firenze
Nella consueta prestigiosa e storica sede del Palagio dei Capitani di Parte Guelfa, la Sezione di Firenze e la Delegazione Regionale Toscana del’UNVS. hanno celebrato ‘La Giornata del Veterano dello Sport ed il IV Premio ’Armando Frigo e Bruno Neri – lo Sport per la Pace’.

Ha aperto l’evento Franco Fantechi, Assistente del Delegato Regionale, per il saluto di benvenuto, ben coadiuvato da Giaele Crescioli nella funzione di speaker.

Nel salone stracolmo di Ospiti e Autorità – L’Assessore Regionale allo Sport Stefania Saccardi, gli Assessori del Comune di Firenze, allo ‘Sport’ Cosimo Guccione e alla ‘Memoria’ Alessandro Martini, il Sindaco ed il vice-Sindaco di Canove di Roana (VI), il vice-Sindaco del Comune di Lastra a Signa ed anche vice-Presidente della neo costituita Sezione UNVS ‘Le Signe’ Leonardo Cappellini- è stato eseguito l’Inno Nazionale e osservato un minuto di raccoglimento per i Soci e gli Sportivi ‘andati avanti’.

Erano presenti eccellenze del mondo industriale fiorentino quali la dott.ssa Lucia Aleotti, del Gruppo Menarini, il Cav. del Lavoro Paolo Nocentini della Savino Del Bene, Wanni Di Filippo del ‘Bisonte’, la dott.ssa Gabriella Giorgi, editrice e titolare della omonima Agenzia distributrice di giornali e libri, Stefano Manneschi della ‘Blue Clinic’ di Bagno a Ripoli ed il Prof. Massimo Ruffilli di A.C.I.Firenze, personalità premiate nel corso dell’ evento.

Hanno aderito alla giornata , con loro messaggi, il Sindaco di Vicenza Avv. Rucco, il Presidente del Consiglio Comunale di Faenza Maria Chiara Campodoni e l’Assessore allo Sport dello stesso Comune Claudia Zivieri ; erano inoltre presenti rappresentanti dell’Associazione Nazionale Deportati e dell’Associazione Nazionale ex Internati.

Prima di iniziare le premiazioni, ben 26, il Delegato Regionale Paolo Allegretti ha presentato alla numerosa platea il neo-Assessore allo Sport del Comune di Firenze Cosimo Guccione ed il neo-Presidente della Sezione UNVS di Firenze, Ugo Ercoli, che hanno brevemente salutato i presenti. L’Assessore Guccione, ha ricordato la figura e l’opera di Roberto Bizzarri ‘Bizza’, ex nazionale della porta azzurra e della Fiorentina Calcio, nonché consigliere ed addetto stampa della Sezione UNVS di Firenze.
Hanno porto i saluti dei rispettivi Presidenti Francesca Bardelli per il Nazionale UNVS Alberto Scotti e Giancarlo Gosti per il CONI Regionale, Salvatore Sanzo.

Le premiazioni sono state effettuate dai Dirigenti Nazionali UNVS – Vannacci e Biagini-, dai rappresentanti delle numerose Sezioni della Toscana e dai neo-consiglieri della sezione di Firenze.

Questi i Premi assegnati:
-Premio ‘In carriera’ : a Simone Faggioli;
-Premio ‘Sport e Arte: al Nucleo CC Tutela Patrimonio Culturale e Artistico di Firenze, ritirato dal Maggiore Lanfranco Disibio.
- il IV Premio ‘Armando Frigo e Bruno Neri -Lo Sport per la Pace’, presenti Donata Frigo, Italo e Stefano Neri, nipoti dei due Eroi già giocatori della Fiorentina, trucidati dai nazi-fascisti nella seconda guerra mondiale, è stato assegnato
* al Presidente dell’AC Fiorentina Rocco Commisso, premio ritirato dal suo braccio destro Joe Barone insieme al figlio del Presidente, i quali hanno ricambiato offrendo un artistico trofeo della Fiorentina.
*al Generale di Brigata Roberto Vannacci, della Divisione ‘Vittorio Veneto di stanza a Firenze per le ‘Missioni di Pace all’Estero’.
Nella circostanza Tiziano Lanzini, vice-Presidente ANED, ha tratteggiato le figure di altri 3 giocatori della Fiorentina: Vittorio Staccione, Libero Martini e Gyula Feldmann, che si erano contraddistinti per la loro opposizione al regime e Marco Vichi ha proiettato con successo immagini inedite su Frigo e Neri.

- Il Premio ‘Atleta dell’Anno’ della Sezione di Firenze, è stato assegnato a Filippo Dolfi, tiro con l’arcoparalimpico, in forza alla Soc. Arceri ‘Ugo di Toscana’, con la quale ha vinto l’Oro a Squadre e vari titoli individuali Nazionali.
-Il Premio ‘Giovane Atleta Emergente’ è stato assegnato alla giovane Giorgia Catarzi, Campionessa italiana ed europea individuale e mondiale a Squadre, di Ciclismo su pista.
- Le borse di studio, in memoria del Prof. Aldo Capanni, ricercatore e storico dello Sport, sono state assegnate a Giacomo Santurlo (nuoto), Alessandro Vegni (Tiro con l’arco), Annamaria Losev-Goga (judo), Massimiliano Moschini Fritschr (calcio). Premi e riconoscimenti speciali sono stati assegnati a Stefano Manneschi (Sport e Salute), Caterina Bellandi (Donna piu’), Paolo Butera (Sport e Arte), Agnese Pini (Sport e Stampa).
- Premio ‘Atleti vincenti UNVS Firenze’, a: Mario Balli, Piero Fabbri e Marco Rossi (nuoto paralimpico).
- a Fabrizio Balducci è assegnato il Premio ‘Sport e Scuola’,
- a Luigi Boni Premio ‘Alla fedeltà associativa’.
- Il Premio ‘Alla collaborazione’, a Marino Cattedra.
- il premio per ‘Firenze nel mondo’ a Matteo Cichero.
- ‘Sport e solidarietà’ è stato il Premio assegnato alla Squadra delle ‘Volpi Rosse – Menarini’ ed al loro allenatore Alessandro Cherici.
-Il Premio ‘Insieme nella vita e nello Sport’ è stato assegnato alla famiglia Gianni Lonzi (nuoto)-Antonella Ragno (scherma) per i loro 50 anni di matrimonio.
-Luciano Artusi è stato omaggiato con il Premio ‘Sport e Tradizioni popolari’.
-il Premio ‘Mecenati nello Sport’, per la prima volta istituito, è stato assegnato a due grandi del mecenatismo dello sport e della Società civile:
* Paolo Nocentini, sponsor della Savino Del bene Volley, per il parziale acquisto della Badia a Settimo;
*Wanny Di Filippo, sponsor del ‘Bisonte Volley’ per la costruzione di un Palazzetto dello Sport.
-La figlia dell’indimenticabile Gastone Nencini, Elisabetta, ha ricevuto l’attestato di ‘Amico dell’UNVS’ ed insieme a Marco Vichi è stato proiettato e commentato un breve estratto del docu-film prodotto con la RAI, sulla figura di Nencini: il filmato completo è a disposizione delle Sezioni UNVS che ne faranno richiesta tramite quella di Firenze.
- il Premio ‘Roberto Bizzarri ‘Bizza’, indimenticabile Dirigente della Sezione di Firenze, assegnato al giovane portiere Nika Ioseliani, ha chiuso la serie delle premiazioni.

La sezione “Oreste Gelli” ringrazia i partecipanti ed aspetta tutti alla prossima edizione del 2020.



Fonte: Sezione di Firenze

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata