27 Ottobre 2020
news

Giornata del veterano dello sport

27-06-2013 09:36 - San Giovanni Valdarno
Le autorità durante la cerimonia nel palazzo comunale
Due giorni di sport a San Giovanni Valdarno nel segno dei Veterani. A promuoverli la locale sezione UNVS intitolata a "Ezio Bianchi". Sabato 8 giugno nella via centrale del centro storico cittadino si è svolta la 18° edizione dei "Minisprint" riservata ai piccoli ciclisti. La manifestazione ha visto una partecipazione di oltre cento atleti in erba che ha creato un clima di autentica festa nell´ambito del Giugno sport promosso dell´Amministrazione comunale. Un successo che ha suggerito al quotidiano più diffuso della regione, "La Nazione", di dedicare all´avvenimento la copertina e due intere pagine fotografiche nel suo supplemento settimanale.
Domenica 9 giugno nella sala consiliare - di concerto con l´Amministrazione pubblica - si è svolta invece la "Giornata dello sportivo e del Veterano dello sport", nella quale sono stati premiati gli atleti e le squadre del territorio che si sono distinti nella stagione 2012 e alcuni personaggi locali per i loro meriti sportivi.
Nella rinascimentale sala di Palazzo d´Arnolfo, in una cornice di pubblico delle grandi occasioni, i Veterani di San Giovanni Valdarno hanno scelto come "Atleta dell´anno 2012" Lara Mori della Ginnastica Giglio. Nata a Montevarchi nel 1998, dall´età di sei anni è stata allenata da Stefania Bucci, ex-ginnasta di fama nazionale. Ha esordito in campo internazionale nel 2010 a Tolone, dove ha conquistato il primo posto nel concorso a squadre. Nel giugno 2011, nella categoria under 13, ha vinto in Germania un incontro sia nella gara individuale che in quella a squadre. Un anno dopo, nel maggio 2012, è convocata per far parte della squadra nazionale italiana ai Campionati europei di Bruxelles. Un mese dopo, nel giugno 2012, ha partecipato ai Campionati nazionali assoluti di Catania, arrivando quarta nel concorso generale e seconda nella specialità del corpo libero dietro la campionessa mondiale Vanessa Ferrari.
Tommaso Failli del Tennis Tavolo Valdarno è stato invece premiato come "Atleta emergente 2012". Nato a Montevarchi nel 2000, nell´anno 2012 ha partecipato alle finali Nazionali (Coppa delle regioni). Ha partecipato al Raduno nazionale giovanile organizzato dalla Federazione Italiana Tennis Tavolo. E´ campione toscano in carica per la categoria ragazzi.
Il premio "una vita per lo sport" è stato invece assegnato a Vivaldo Nannoni. Uno sportivo che da decenni cura la crescita e la preparazione dei tennisti da tavolo, tanto che suo figlio Lorenzo è oggi il commissario tecnico della nazionale olimpica. Una targa speciale è stata infine consegnata a Fernanda Renzi - socia del sodalizio dei veterani sangiovannesi - campione nazionale UNVS di mezza maratona, oltreché una figura speciale del territorio per le sue caratteristiche umane e sportive.
Alla cerimonia di premiazione hanno partecipato molte autorità e rappresentanze del mondo dello sport e dei Veterani. Il sindaco della città Maurizio Viligiardi, l´assessore allo sport Laura Camiciottoli, il nostro presidente nazionale Gianpaolo Bertoni, il consigliere nazionale Federico Sani, Rudi Poli della commissione d´appello UNVS, il delegato regionale toscano Salvatore Cultrera e i presedenti delle sezioni di Cecina, Collesalvetti, Follonica, Grosseto, La Spezia, Livorno, Massa, Montevarchi, Pisa, Pistoia, Siena. Presenti anche Giorgio Cerbai presidente provinciale CONI e Leno Chisci presidente del Panathlon Club Valdarno Superiore.
Come da tradizione alla cerimonia ufficiale ha fatto seguito una conviviale presso il locale ristorante "Pin Rose" riservato agli ospiti e ai veterani dello sport locale. Durante il prenzo sono stati premiati i soci nati nel 1938 per la loro lunga militanza sportiva. Tutti con entusiasmo e affetto si sono stretti intorno a Giuseppe Fabbrini, Impero Franci, Moreno Mealli, Marcello Pasquino. Rinaldi Ferruccio, Umberto Falugi, Alfio Tani come a salutare con loro tutti quanti amano lo sport e desiderano tramandarlo alle nuove generazione come espressione delle capacità umane espresse con sacrificio, lealtà e amicizia.
Una due giorni dello sport a San Giovanni Valdarno, questa promossa dai Veterani, che come sempre è merito del lavoro del consiglio direttivo della sezione sangiovannese e del suo instancabile presidente Luciano Vannacci.


Alessandro Gambassi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account