15 Dicembre 2019
[]
news
percorso: Home > news > Cecina

SUCCESSO SENZA PRECEDENTI DELLA "XXXIII^ EDIZIONE DELL'ATLETA DELL'ANNO" CON UN TUTTO ESAURITO DA BRIVIDI AL CINEMA TEATRO TIRRENO" ORGANIZZATA DAI "VETERANI DELLO SPORT" DI CECINA

29-11-2019 08:10 - Cecina
CANTINI E NIOTTA PREMIAZIONE


Nella mattinata di domenica 24 novembre ha avuto luogo al Cinema Teatro Tirreno di Cecina l'annuale edizione, giunta ormai alla trentatreesima edizione, della "Festa del Veterano Sportivo" con la premiazione dell'Atleta dell'Anno, del Giovane Emergente, dell'Omino di Ferro e di tanti altri riconoscimenti.
In un Cinema Tirreno con un tutto esaurito da brividi, con circa seicento presenze in sala tra premiati e loro familiari, si è svolta la cerimonia alla presenza di molte autorità civili e sportive che hanno impreziosito una manifestazione che nel corso degli anni ha raggiunto, in particolare in questa edizione, i massimi livelli di popolarità e successo.
In particolare per quanto riguarda l'Unione Nazionale Veterani dello Sport erano presenti il sig. Ettore Biagini (Segretario Generale Nazionale Unvs), il sig. Giuliano Persiani (Presidente del Collegio dei Revisori Unvs), il sig. Luciano Vannacci (Membro dei Probiviri Unvs), i sigg. Salvatore Cultrera (ex-Presidente Unvs Pisa), Pierluigi Ficini (Presidente Unvs Pisa), Augusto Fruzzetti (Vice Presidente Unvs Massa), Corrado Salvini (Vice Presidente Unvs Livorno), Andrea Moretti (Consigliere Unvs Collesalvetti) e Massimo Casi (Vice Presidente Unvs Montevarchi).
Tra i presenti sul palco delle premiazioni anche due campioni olimpici quali Paolo Bettini e Giulia Quintavalle che con la loro presenza hanno ulteriormente impreziosito questo evento, perché in verità si è trattato di un vero e proprio evento sia pure a carattere sportivo.
Nel corso della cerimonia sono state premiate le due forti atlete quali Anita Cantini (judo) ed Alessia Niotta (atletica leggera) come "Atlete dell'Anno", un ormai più che promettente Michelangelo Bientinesi (rugby) in qualità di "Atleta Emergente", mentre ad Oreste Zerbino, grande sportivo a tutto tondo, è stato attribuito il riconoscimento de "L'Omino di Ferro".
Tra gli altri ha avuto un riconoscimento speciale il giornalista cecinese Carlo Cambi, ormai notissimo a livello nazionale ed oltre, mentre momenti di grande emozione sono stati vissuti in tutta la sala, con i presenti tutti in piedi e plaudenti, allorché sul palco sono saliti, per ricevere un ricordo da parte della comunità sportiva locale, i familiari di due ragazzini recentemente scomparsi quali Gabriele Patisso e Yassir Simour.
Nel corso della cerimonia è stato ricordato anche Pietro Ginanni, grande sportivo cecinese e già collaboratore e dirigente della Sezione Unvs di Cecina e con lui il pittore Franco Serretti e l'ex-Presidente della Targa Cecina Lido Franconi.
Lunga e comunque sempre vivace è stata la premiazione di oltre duecento atleti, tra giovani e meno giovani, che, a turno, hanno ricevuto i meritati applausi dei presenti anche per l'atmosfera creata dalle immagini e dai filmati riprodotti sullo schermo, accompagnati anche da musiche coinvolgenti, a cura dello Studio di Produzioni Photo Video "Toscana Live" con sede in Cecina.
Molto apprezzati gli interventi sia dei due Campioni Olimpici Bettini e Quintavalle, come quello di Giovanni Giannone, quale Delegato Provinciale del CONI, nonché di Mauro Niccolini, in qualità di Consigliere Comunale delegato allo Sport, che ha portato anche i saluti del Sindaco impossibilitato a presenziare.
Particolarmente gradito ed applaudito l'intervento del Dott. Ettore Biagini, attuale Segretario Generale dell'Unione Nazionale Veterani dello Sport, che ha portato i saluti del Presidente Alberto Scotti che avrebbe voluto essere presente ma che ragioni di salute lo ha costretto a non muoversi da Parma.
L'Avv. Scotti, come ha riferito il Dott. Biagini, era assolutamente desideroso di essere presente a questo evento, sia per incontrare gli amici toscani oltre ad appurare direttamente il successo che ogni anno ottiene la manifestazione anche come cassa di risonanza a livello nazionale, sia per la presenza di due Campioni Olimpici del calibro di Bettini e Quintavalle, ma anche per salutare i rappresentanti del Coni ed il vasto pubblico che è solito essere presente in questa particolare ed intensa giornata dedicata allo sport a trecentosessanta gradi.
Il Dott. Biagini non ha poi lesinato i complimenti alla Sezione di Cecina dei Veterani dello Sport per la continua attività posta in essere nel corso dell'anno, e questo anche a livello propositivo come è avvenuto in occasione dell'ultima assemblea nazionale tenutasi a Stresa nel maggio scorso.
A "corredo" della premiazione delle "Atlete dell'Anno", dal momento che il giorno successivo ricorreva la "Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne" è stata data lettura della poesia "Sei bella" di Angelo De Pascalis dedicata non solo alle premiate, ma anche alle donne che praticano sport ed in generale a tutto il gentil sesso.
Poi il pranzo presso il Ristorante "Nuovo Caligola" con la partecipazione di oltre settanta persone, pranzo allietato dalle musiche e dalla voce di Marco Finotto, peraltro invitato pubblicamente dal Dott. Biagini in occasione delle giornate di lavoro della prossima assemblea nazionale in programma a Treviso, e terminato con la scoppiettante sfida canora tra il Dott. Sebastiano Alvares ed il Dott. Elio Venturini e conclusasi con un verdetto di sostanziale parità.
Per portare a compimento questa giornata di sport notevole è stato il lavoro portato avanti dai componenti del Consiglio Direttivo della Sezione di Cecina dei Veterani dello Sport di Cecina, sempre ben coordinati dall'instancabile Presidente Mauro Guglielmi, con a suo fianco il vulcanico ex-presidente Enrico Cerri.
Come ogni anno la manifestazione ha avuto il patrocinio del Comune di Cecina, presente con il consigliere delegato allo sport Mauro Niccolini che ha fatto le veci del sindaco Samuele Lippi impegnato fino all'inverosimile con le allerta dovute al maltempo che ha imperversato in quel periodo sulla costa tirrenica.

_________

IL PRESIDENTE MAURO GUGLIELMI RINGRAZIA I SUOI COLLABORATORI PER LA FATTIVA OPERA SVOLTA IN OCCASIONE DELLA CERIMONIA DI PREMIAZIONE DELL'ATLETA DELL'ANNO
Il Presidente della Sezione dei Veterani dello Sport, Mauro Guglielmi, desidera ringraziare tramite questa pagina tutti i suoi collaboratori che con la loro fattiva ed instancabile attività hanno favorito in modo determinante il successo della XXXIII^ edizione della cerimonia di premiazione dell'Atleta dell'Anno, svoltasi a Cecina domenica 24 novembre u.s..
Ecco questi i collaboratori che sono tra l'altro attivi componenti del Consiglio Direttivo: Enrico Cerri, Stefano Casalini, Renzo Dani, Gianfranco De Feo, Franco Martellacci, Giancarlo Orlandini, Stefano Niccolai, Fabrizio Sacchini e Sebastiano Alvares.
Un particolare ringraziamento anche al Consigliere Comunale delegato allo sport, Mauro Niccolini, per la sua continua vicinanza all'attività della Sezione.

Documenti allegati
Dimensione: 557,86 KB

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata