13 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > Arezzo

XXXI Edizione Intra Tevero et Arno

29-05-2013 12:54 - Arezzo


Carlo Brandini Dini supera brillantemente l´esame al suo primo esordio da Presidente dei Veterani dello Sport portando a compimento in maniera esaltante ed esemplare la XXXI Edizione della "INTRA TEVERO et ARNO " manifestazione podistica non competitiva, fiore all´occhiello deila Sezione Alberto Pignattelli, di Arezzo.
L´inclemenza del tempo non ha minimamente scoraggiato la nutrita partecipazione di atleti giovani e meno giovani che hanno dato vita ad una giornata di sano sport e di esaltazione di quei valori di rispetto, aggregazione, solidarieta´ che stanno vieppiu´ evaporando nell´era contemporanea.
Nel rispetto dell´orario prefissato, alle ore 8.00, dopo la rituale e beneaugurante benedizione di "Don ALVARO" sul sagrato della Cattedrale, e´ stato dato il via ufficioso dal Presidente Provinciale Coni Prof. Giorgio Cerbai e dall´Assessore Provinciale Dott.Andrea Cutini alla carovana composta da oltre 50 persone che,scortata dalla pattuglia della Polizia Municipale ha raggiunto il parcheggio delle scale-mobili, direzione Casentino; la lunga fila di auto e pulmini messi a disposizione dalla SCUOLA BASKET AREZZO e dall´ U.T. CHIMERA, preceduti dall´ammiraglia dei Carabinieri in Congedo con alla guida i MM. EUGENIO ASPRELLA e ANTONELLO FELICI ha raggiunto RASSINA per la partenza ufficiale, dopo un breve saluto dell´Assessore allo sport Cristian Gambineri.
Il folto drappello era composto dalle seguenti Societa´ e rispettivi atleti:
SCUOLA GINNICA F.PETRARCA Arezzo: SALVADORI LUIGI, BELLUCCI ERNESTO, VENTURINI FRANCESCO, TRICOMI LUCA, MANNELLA GIOVANNI, ZAMPI LORENZO, FROSINI SIMONE, MANNELLI GIOVANNI, RILLO FEDERICO, SERAFINI VALENTINO
U.T. CHIMERA AREZZ: COSTANTINI VALENTINO, COSTACHE IONUZ, JOAN CONTREARS RODRIGUEZ, ALI CAUSHI, BRAQI EDIS, IACOBELLI SIMONE
VIGILI DEL FUOCO AREZZO: COCCI ANGIOLINO, NERI ERNESTO, MAURIZI MAURO, BERTINI VITTORIO, VENERI ROBERTO

VETERANI SPORT AREZZO : SERBOLI EMANUELE "lele", SERBOLI SURIRMA, CORONA DANILO, CIOFINI C.ALBERTO, ASPRELLA EUGENIO, CAPORALI RODOLFO

AMICI DELLA BICI AREZZO : FABRIZIO MONTAINI, FERDINANDO DONATELLI,SCATRAGLI GRAZIA, CARBONI PIETRO, PARIGI FRANCESCO,COCCATO MARINA,BERTINI PATRIZIA

COMUNE DI CHITIGNANO:BETTI LETIZIA, BETTI LUCREZIA, CALBIA ASIA, TROPLICEANU VALENT, DE FELICE FLAVIO, UDIN SUBHA, CAVALLUCCI SARA

COMUNE CAPRESE MICHELANGELO:ROMOLINI SILVIA, CECCONI LEONARDO, CHINALI BARTOLOMEO, CIAROFOLI TOMAS, EDOARDO,GIORGIA, GUELFI MARGHERITA,KOCI GABRIEL, CHINALI GEREMIA, ROMOLINI AGNESE, CECCONI CATERINA

COMUNE DI PIEVE S.STEFANO: RICCI RADAMES, PIER LUIGI, ZANELLI DARIO, CIOCCHI LAUSIANA, CHELI ALESSANDRO, CHELI SILVANO

Gli staffettisti, scambiandosi il testimone, costituito da borracce contenenti acqua dell´Arno, si sono inerpicati nei tortuosi tornanti che portano, attraversando le colorate e profumate foreste casentinesi, al crudo sasso di CHIUSI DELLA VERNA, di Francescana memoria, dopo aver attraversato CHITIGNANO, salutati dal sempre accogliente pubblico locale. Dopo il caloroso saluto e ringraziamento del Sindaco Umberto Betti per la sosta della carovana sportiva, Fra Michele ha impartito la rituale benedizione, seguita dalla deposizione al Monumento ai Caduti, a perenne memoria di chi ha dato la vita per la propria patria, di un mazzo di fiori dal Dott. ETTORE BIAGINI, Segretario Nazionale UNVS.

Dopo aver attraversato incantevoli ed incontaminati itinerari casentinesi in perfetto orario, gli staffettisti hanno terminato la loro fatica sul Ponte Romanico di PIEVE SS. citta´ dei diarii, dove, dopo un breve apprezzamento per l´evento del Sindaco Albano Bragagni, hanno versato l´acqua dell´Arno contenuta nelle loro borracce, sui flutti del Fiume Tevere a significare l´alto contenuto simbolico di amicizia, unione, fratellanza fra le genti e fedelta´ alla Capitale; suggestivo ed emozionante il momento dello svuotamento delle borracce sulle note del "SILENZIO", intonato con l´armonica dal Presidente Onorario, MARIO CAPACCI.

Negli accoglienti locali dell´Istituto A.M.CAMAITI, alla presenza dei mini chef (gli atleti del domani) della D.ssa BARBARA LAPINI che hanno impartito lezioni culinarie, ha avuto il naturale epilogo, dopo il luculliano pranzo e la premiazione di tutti gli atleti, la XXXI Edizione della INTRA TEVERO et ARNO, dandosi appuntamento al 2014
.


U.N.V.S. SEZIONE DI AREZZO, Carlo Brandini Dini Presidente

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account